Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 28 marzo 2012

L'angolo dedicato ai libri del blog "Dentro al Replay"

martedì 11 maggio 2010

"La disciplina del mare" al Salone del libro di Torino

Prospettivaeditrice sarà al salone Internazionale del libro di Torino, che si svolge al Lingotto, dal 13 al 17 maggio 2010.
Lo stand è il C18 nel padiglione 1. Saranno presenti 100 titoli del catalogo composto prevalentemente da saggistica e narrativa.

Nei cinque giorni di fiera sono previste tre presentazioni di libri con nove autori che saliranno sul palco intervistati da Andrea Giannasi.
Lo scrittore Ivo Degiovannini sarà in diretta su Radio2 Rai giovedì 13 alle 10 nella trasmissione “Iochiaraeloscuro”, e parlerà del suo romanzo edito da Prospettiva.
In primo piano questo anno la trasmissione televisiva Book Generation che vedrà la sua prima uscita ufficiale proprio in sala stampa del Salone, e Il Giornale letterario giunto alla sua quarta uscita e che sta dimostrando di essere un ottimo veicolo di informazione e promozione libraria.

E’ prevista anche un conferenza stampa con Gianluca Pitari per presentare i festival dei libri: “Tra le righe di Barga” (dal 15 al 18 luglio a Barga - Lucca); “Leggere gustando” (dal 22 al 25 luglio a Castelnuovo di Garfagnana – Lucca); “Festival letteratura di Calabria
(dal 28 al 31 luglio a Cropani Marina – Catanzaro); “Un mare di lettere” (a settembre a Civitavecchia – Roma); “Il Festival del libro di Lecce” (a ottobre a Lecce).
Durante il Salone del libro l’intero catalogo della casa editrice verrà presentato agli editori stranieri, da Piergiorgio Leaci di Interrete all’IBF (International Book Forum). Interessi sono già stati mostrati da case editrici indiane (l’India è il paese ospite di questa edizione), tedesche e francesi.
Verrà poi presentato il numero 50 della rivista letteraria Prospektiva con interventi, tra gli altri, di Morozzi, Naspini, Kuciewski, Barison.

Inoltre sarà presente l'opera prima della scrittrice Luciana Quattrini "La disciplina del mare".
Un giallo ambientato nella sua città, Senigallia, che esalta il legame dell'autrice con le emozioni , i caratteri della sua gente e i luoghi della propria terra.

Nessun commento:

Posta un commento