Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 28 marzo 2012

L'angolo dedicato ai libri del blog "Dentro al Replay"

mercoledì 16 maggio 2007

Presentato al Salone del Libro "Parlami di Lui. Voci su Mario Giacomelli"

Presentato domenica al Salone del Libro di Torino il volume di Simona Guerra “Parlami di lui. Voci su Mario Giacomelli”.


da Simona Guerra
Consulente Archivi Fotografici


Alla presenza del prof. Carlo Emanuele Bugatti (Direttore del MUSINF di Senigallia) del prof. Stefano Schiavoni (Presidente della Mediateca delle Marche) e di un pubblico attento e partecipe, l’autrice ha parlato delle motivazioni che l’hanno spinta a intraprendere questa ricerca - durata anni - di testimonianze sulla figura del grande fotografo senigalliese Mario Giacomelli incontrando e intervistando grandi fotografi italiani come Fedinando Scianna, Gianni Berengo Gardin, Mario de Biasi, Piergiorgio Branzi, Alfredo Camisa, Ferruccio Ferroni, Cesare Colombo.

Anche Francesco Permunian (presente alla manifestazione), Manfedo Manfroi (presidente del gruppo La Gondola di Venezia) e Paolo Biagetti, critico e intimo amico del fotografo, sono stati intervistati, per questo volume, che è stato definito da Stefano Schiavoni come una delle novità editoriali marchigiane più importanti per questa edizione della Fiera di Torino.

Il volume di Simona Guerra, insieme a un videocatalogo editato sempre dalla Mediateca delle Marche, partirà alla volta di Los Angeles dove, il 31 maggio, si inaugurerà presso l’Istituto Italiano di Cultura una grande mostra su Giacomelli realizzata con il fondo fotografico del MUSINF di Senigallia; lo stesso fondo sarà poi esposto anche alla Biennale di New York sempre a cura degli Istituti Italiani di Cultura.

Il prof. Carlo Emanuele Bugatti ha a lungo parlato di Mario Giacomelli e dell’importanza che Senigallia ricopre per lo studio della fotografia italiana del dopoguerra, attraverso i grandi esempi dati dalla “scuola marchigiana” con l’opera di Giuseppe Cavalli, Ferruccio Ferroni e Mario Giacomelli come anche dalla produzione dell’intero gruppo Misa.
Simona Guerra ha invece parlato di alcuni particolari inediti raccontati dai fotografi durante le sue interviste e ha voluto in ultimo ringraziare – oltre alla Mediateca e al Musinf che le hanno da subito dimostrato fiducia, accogliendo il progetto di un’autrice così giovane – i suoi genitori e la sua città, Senigallia, a cui è sempre stata molto legata.

Per il pubblico che non ha avuto la possibilità di essere presente a Torino e in occasione della “Notte dei Musei” - promossa dalla Direzione Generale dei Musei Francesi - che a Senigallia sarà celebrata sabato 19 maggio prossimo, il libro verrà nuovamente presentato - a partire dalle ore 21 insieme ad altre iniziative artistiche e fotografiche - presso il Museo d’Arte Contemporanea e della Fotografia della città.
Il libro, edito dalla Mediateca delle Marche, uscirà nelle librerie a partire dalla fine di maggio.

(“Parlami di lui. Voci su Mario Giacomelli” di Simona Guerra, Ed. Mediateca delle Marche, Ancona - pagg.220, € 20,00)


Fonte testo e foto: VivereSenigallia

domenica 13 maggio 2007

una serata con Dario Salvatori

Sono da poco tornato dal Centro Sociale Saline dove Dario Salvatori ha presentato il suo ultimo libro dal titolo Rock around the Clock (Donzelli editore) che racconta la storia del rock and roll a partire dall'omonimo rivoluzionario pezzo di Bill Haley e dei Comets.
Avevo dato notizia dell'evento già in questo post, e stasera ho voluto esserci anche per salutare gli amici del Summer Jamboree di Senigallia; amici anche di Dario Salvatori, ormai diventato una storica presenza del Festival di musica e cultura dell'America degli anni 40 e 50.
La serata è stata presentata da
Fabiano Perticone (docente di Sociologia dei processi culturali all’Accademia di Belle Arti di L’Aquila) che con Dario ha dato vita ad un piacevole duello di domande e risposte sulla storia del Rock and Roll, fino ad arrivare ai personali motivi che hanno portato il critico musicale a scrivere il libro e alla scelta del titolo.
Il dibattito ha infine coinvolto il pubblico, per poi andare "dalla teoria alla pratica", cioè al ballo scatenato a ritmo di Rock.

Ecco alcune foto della piacevole serata in compagnia di un personaggio altrettanto piacevole; un arrivederci ad agosto, all'ormai irrinunciabile appuntamento con il Rock and Roll a Senigallia.

Canon EOS400D + Tamron 17-50 F/2.8 XR Di II
1/80 - F3.5 - ISO1.600 @ 39 mm.


Canon EOS400D + Tamron 17-50 F/2.8 XR Di II
1/125 - F5.0 - ISO1.600 @ 47 mm.


Canon EOS400D + Tamron 17-50 F/2.8 XR Di II
1/125 - F5.0 - ISO1.600 @ 50 mm.


Canon EOS400D + Tamron 17-50 F/2.8 XR Di II
1/125 - F4.5 - ISO1.600 @ 50 mm.


Canon EOS400D + Tamron 17-50 F/2.8 XR Di II
1/100 - F5.0 - ISO1.600 @ 34 mm.


Canon EOS400D + Tamron 17-50 F/2.8 XR Di II
1/100 - F4.0 - ISO1.600 @ 45 mm.


Canon EOS400D + Tamron 17-50 F/2.8 XR Di II
1/100 - F4.0 - ISO1.600 @ 50 mm.


Canon EOS400D + Tamron 17-50 F/2.8 XR Di II
1/160 - F4.6 - ISO1.600 @ 50 mm.

mercoledì 9 maggio 2007

"Rock Around the Clock": un libro di Dario Salvatori

Il Summer Jamboree e "i ragazzi di Senigallia" in Rock around the Clock (Donzelli editore).

Dario Salvatori presenta il suo libro sulla storia del rock and roll il 12 maggio 2007 al centro Le Saline di Senigallia alle 21,00.


In tutte le recensioni uscite finora, la considerazione finale è la stessa: "vivamente consigliato". Non soltanto ad appassionati conoscitori della materia, ma senz'altro anche a curiosi della musica in generale, della sua evoluzione e degli aneddoti che la riguardano.

Il libro si intitola Rock Around the Clock (edito da Donzelli) e racconta la storia del rock and roll a partire dall'omonimo rivoluzionario pezzo di Bill Haley e dei Comets.
L'autore è Dario Salvatori, critico musicale, collezionista, esperto di rock and roll e per questo anche storico supporter e amico del "Summer Jamboree" di Senigallia.
Non a caso, il Festival di musica e cultura dell'America degli anni 40 e 50 che quest'anno si svolgerà dal 19 al 26 agosto con un cartellone in cui figura anche l'esclusiva nazionale del grande Jerry Lee Lewis il 24, rientra tra le pagine del libro di Salvatori.
Nella parte finale ci sono infatti moltissime foto scattate durante l'edizione del 2004, in occasione dei festeggiamenti per i 50 anni del rock con i Comets e dei "ragazzi di Senigallia" ospiti di Renzo Arbore a "Speciale per me".

Proprio i Comets di Bill Haley sono autori del singolo che secondo Salvatori rivoluzionò per primo la musica, ovvero "Rock Around the Clock".
Quel pezzo del 1954 fu il primo a balzare ai vertici delle classifiche pop americane e a dare il via al rock and roll, nonostante secondo Lennon "prima di Elvis non c'era niente".

Il libro di Dario Salvatori sarà presentato anche a Senigallia, sabato 12 maggio alle 21 nel centro Le Saline dallo stesso autore.
Presenta Fabiano Perticone (docente di Sociologia dei processi culturali all’Accademia di Belle Arti di L’Aquila).
Interventi, aneddoti, curiosità, racconti, ma anche ritmo e divertimento, balli e musica.
La serata sarà infatti occasione per apprezzare una dimostrazione di ballo con gli insegnanti del corso di ballo del "Summer Jamboree".
Si potrà mettere alla prova la propria abilità di danzatori e divertirsi a imparare ad agitare il bacino e i piedi a ritmo di rock and roll.
In consolle un dj specializzato nel genere che terrà alta la temperatura della serata.


Dario Salvatori sul palco del Summer Jamboree



Fonte testi e foto:
VivereSenigallia
60019