Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 28 marzo 2012

L'angolo dedicato ai libri del blog "Dentro al Replay"

mercoledì 13 gennaio 2010

prossimamente in libreria: "Fuoco incrociato" di Andy McNab

Andy McNab - "FUOCO INCROCIATO"

Traduzione di Isabella Ragazzi e Stefano Tettamanti
Genere: Thriller
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Pagine: 392
Prezzo: € 19.00
Di prossima pubblicazione

Bassora, febbraio-marzo 2007. Nick Stone ha fallito. Clamorosamente. Incaricato di proteggere due operatori televisivi, l’ex agente del SAS britannico è stato attaccato da un gruppo di ribelli armati, e solo grazie alla rapida reazione di Pete, il cameraman della stessa troupe, riesce a salvarsi.
Mentre Nick è in infermeria, ferito, Pete viene ucciso in circostanze poco chiare e Dom, il collega giornalista, sparisce nel nulla, forse rapito. Ricevuto dai servizi segreti l’incarico di ritrovarlo, ne segue le tracce dall’Iraq a Londra, poi a Dublino e infine a Kabul, la città dura e spietata dove il destino di uomini di governo e terroristi s’intreccia inesorabilmente agli affari internazionali.
In mezzo a questo fuoco incrociato Stone scopre che l’incubo è solo all’inizio: in un crescendo di azioni pericolose si ritrova infatti invischiato in un torbido segreto a sfondo sessuale e in un traffico di droga e di esseri umani nel quale qualcuno di assolutamente insospettabile gioca davvero sporco. Lui, il cacciatore, è diventato la preda in una drammatica corsa contro il tempo per salvare più di una vita e fare giustizia.


Dal 21 gennaio 2010 sarà disponibile in libreria, edito da Longanesi, "Fuoco incrociato" (Crossfire) di Andy McNab; la decima avventura di Nick Stone è un romanzo inesorabilmente violento e straziante, con una trama agghiacciante e un climax sconvolgente, ricco di combattimenti ad alta tensione e adrenalina allo stato puro.

Andy McNab, arruolatosi giovanissimo in fanteria, nel 1984 è entrato nel SAS e ha partecipato a operazioni in ogni parte del mondo. Durante la guerra nel Golfo guidava la pattuglia Bravo Two Zero, che secondo il suo ufficiale in comando «rimarrà per sempre nella memoria del SAS». Catturato dagli iracheni, dopo il rilascio si è sottoposto a sei mesi di cure intensive prima di tornare al servizio attivo, da cui si è dimesso nel febbraio 1993.

Ai nove anni di permanenza nel Reggimento ha dedicato Pattuglia Bravo Two Zero (1997) e Azione immediata (1998), due libri di grande successo, e assai discussi in patria, con i quali è nato l’autore Andy McNab, uno pseudonimo adottato per motivi di sicurezza. Ha poi scalato le classifiche mondiali con i suoi romanzi.

Nessun commento:

Posta un commento