Comunicazione di servizio: il blog non è più attivo e aggiornato dal 28 marzo 2012

L'angolo dedicato ai libri del blog "Dentro al Replay"

venerdì 5 febbraio 2010

News in libreria: "Morsa di ghiaccio" di Clive e Dirk Cussler

Fonte: librinews.com del 05/02/2010

Il riscaldamento globale tra finzione e realtà in "Morsa di ghiaccio"di Clive e Dirk Cussler

Titolo: Morsa di ghiaccio
Titolo originale: Arctic Drift
Autori: Clive Cussler e Dirk Cussler
Traduzione: Paola Mirizzi Zoppi
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno di Pubblicazione: 2010
Informazioni: pag. 504
Codice EAN: 9788830427518

Prezzo di copertina: € 19.60

Pubblicato negli Stati Uniti nel novembre del 2008 arriverà nelle librerie italiane l’11 febbraio 2010, ‘Morsa di ghiaccio’ (Arctic Drift), ventesimo volume della serie ‘Dirk Pitt’ creata da Clive Cussler insieme al figlio Dirk Cussler, un romanzo che in sintesi parla di una scoperta rivoluzionaria che potrebbe combattere efficacemente il riscaldamento globale, ma una serie di morti improvvise al largo della costa canadese del Pacifico e alcuni incidenti diplomatici al confine tra Stati Uniti e Canada, rischiano di portare a un terribile conflitto i due Paesi...

Il direttore della NUMA, Dirk Pitt, e i suoi due figli, i gemelli Dirk jr. e Summer, hanno ben ragione di sospettare che ci sia un elemento in comune fra tutti questi avvenimenti, ma sono anche consapevoli di avere poco tempo prima che la situazione precipiti, trascinando anche loro nel disastro.
L’unica traccia in loro possesso, un misterioso minerale che potrebbe essere la chiave di volta per risolvere il problema del riscaldamento globale, ma tutti quelli che vengono in contatto con esso finiscono per impazzire.

In quest’ultima ventesima avventura di Dirk Pitt, i due Cussler hanno superato se stessi, infarcendo il romanzo di suspense mozzafiato e audace fantasia, proponendo un tour de force da leggere tutto d’un fiato, un’avventura emozionante tra realtà e fantasia, che sono poi i tratti caratteristici di questa fantastica serie.

IL LIBRO – Oceano Artico, 1848. La Erebus è bloccata dai ghiacci, come già la sua compagna, la Terror. La spedizione guidata da sir John Franklin è fallita, ma il particolare più terribile è che, nelle ultime settimane prima della fine, l’equipaggio è caduto preda di una sorta di follia, che ha spinto gli uomini ad atti di insensata crudeltà.
Oceano Artico, 2011. Dirk junior e Summer, i due figli gemelli di Dirk Pitt, sono impegnati in una serie di rilevazioni oceanografiche per conto della NUMA, quando si imbattono in una nave alla deriva. I marinai a bordo sono morti. Nessun segno di lotta né di scontro.
E non è la prima volta che questo accade, tanto che tra i locali cominciano a diffondersi leggende sulle morti misteriose. E sembra che ci sia davvero qualcosa di molto strano nella zona, visti gli incidenti navali che si verificano nelle acque al confine tra Stati Uniti e Canada.
Disastri imprevisti che rischiano di portare i due paesi sull’orlo di un conflitto, proprio in un momento in cui la situazione negli Stati Uniti è drammatica a causa di una terribile crisi energetica. Chiamati a intervenire, Dirk Pitt, Al Giordino e gli uomini della NUMA si dovranno scontrare con l’avidità umana e con complesse e oscure macchinazioni, ma soprattutto con un territorio spietato che non lascia possibilità di errore.

GLI AUTORIClive Cussler è nato nel 1931 ad Alhambra, in California, da madre americana e padre tedesco. Interrotti gli studi al Pasadena City College, si è arruolato nell’Aviazione, partecipando alla guerra di Corea. Negli anni ‘60 ha lavorato nella pubblicità, dapprima come copywriter e in seguito come direttore creativo di una delle più importanti agenzie degli Stati Uniti.
Ha esordito nella narrativa nel 1973 con Enigma, che racconta la prima straordinaria avventura di Dirk Pitt, l’eroe che ha conquistato i lettori d’avventura di tutto il mondo. Nel 1978 ha fondato la National Underwater & Marine Agency (NUMA), un’associazione non-profit specializzata nella localizzazione, identificazione e recupero di relitti marini di importanza storica.
In vent’anni di attività, che lo stesso Cussler ha raccontato in Cacciatori del mare, la sua squadra di ingegneri e sommozzatori ha portato a termine con successo oltre sessanta operazioni (la più famosa delle quali è il recupero del sottomarino confederato «Hunley»). La sua seconda passione, dopo l’avventura, sono le automobili d’epoca, di cui possiede una vasta e assai famosa collezione, comprendente oltre ottanta pezzi.
Recentemente ha avviato una nuova serie di romanzi, i «NUMA Files», scritti in collaborazione con Paul Kemprecos, il primo dei quali è Il serpente dei Maya. Sposato con Barbara Knight per 48 anni, Clive Cussler ha tre figli e due nipoti e divide il suo tempo tra le montagne del Colorado e i deserti dell’Arizona.

Dirk Cussler, laureato a Berkeley, ha lavorato per molti anni in campo finanziario prima di dedicarsi a tempo pieno alla narrativa, sulle orme del padre, che ha seguito partecipando attivamente a numerose spedizioni della NUMA.

Il sito ufficiale della NUMA (in inglese) www.numa.net

Nessun commento:

Posta un commento